IL SENSO DI CIO’ CHE CI ACCADE: imparare ad osservare

Tutto quello che accade nella vita si può interpretare in tantissime forme, si può interpretare, cioè, che tutto accade “per caso”, o che non si può mai sapere il perchè accade. Oppure anche che tutto accade per motivi demostrabili nella pratica ed anche prevedendoli.

Sia quale sia l’interpretazione, risulta interessante partire dall’opinione di Vlatko Vedral, fisico dell’Università di Oxford, che sostiene che l’essenza dell’informazione è ciò che crea la realtà, non l’essenza della materia, e nemmeno l’essenza dell'”energia”.

A noi piace lavorare pensando che “tutto” è informazione, e che nell’informazione sta la chiave di tutto.

Quest’informazione sappiamo che si può cercare molto lontano, e che c’è chi pensa che è molto difficile trovarla. Invece noi pensiamo che questa informazione, questa “chiave”, sta anche davanti a noi; inoltre pensiamo che noi stessi “siamo” la nostra personale informazione.

Allora per cercare quello che accade, noi interpretiamo che l’informazione sta nel nostro corpo, nella nostra propria vita, nella famiglia, nella casa, nel lavoro…etc…

Nei corsi che vengono organizzati nelle varie città in cui Anton Gerona si reca, si vuole approfondire questo concetto e fare esperienza pratica, imparare a familiarizzare con le capacità di ricerca che tutte le persone hanno, con la capacità di trovare le risposte a quello che accade.

Ci sono tante forme, tanti modi di cercare e trovare “l’informazione”: le tecniche normalmente aiutano, ma nei corsi si cerca di aiutare a che ogni persona trovi la sua propria forma, il suo modo personale di ricerca.

Le emozioni formano parte di questa informazione e nei corsi esperienziali si lavora anche per imparare a “gestirle”.

Questi corsi corso totalmente pratici, si lavora sull’informazione delle persone e dello spazio in cui vivono, si cerca e si lavora come gestirla.

Annunci

IL MONDO APPARTIENE ALLE ANIME?

Quando molti Scientifici affermano che la materia è vuota, che l’atomo è vuoto, ed i Fisici quantistici dimostrano che la materia esiste e si determina nel momento preciso in cui noi la osserviamo…, allora sorge spontanea una riflessione, una domanda:  Il mondo è della materia?

E se invece non è della materia, allora di chi è il mondo? Chi abita il mondo: la materia o le Anime? Oppure tutte due?

Che collegamento ha l’Anima con la materia?

Qualcuno sostiene che ciò che esiste è l’Anima, la quale si materializza nel corpo per parlare, per portare “fisicamente”, il suo messaggio…

Parla dunque l’Anima con la materia, con il corpo…?

Si parlano anche le Anime e comunicano tra di loro…?

E cosa accade quando l’Anima non ha un corpo…?

Durante le conferenze che trattano questo tema, Anton Gerona porta la sua esperienza ed attitudine, il suo personale “MESSAGGIO”, per cercare di dare risposta a questi quesiti.

Conferma che la vita è davvero appassionante e lo diventa ancora di più quando si conosce il messaggio dell’anima ed il suo compito nel nostro mondo.

E come ama affermare – citando lo scrittore Mark Twain – : “I due giorni più importanti della tua vita sono: il giorno in cui sei nato ed il giorno in cui tu scopri in perchè”.

Di nuovo a Milano: IL MONDO E’ DELL’ANIMA? Conferenza e Corso

L’asd Postura e Benessere di Milano ha inaugurato la propria stagione di incontri e conferenze, proprio con la presenza del prezioso amico quantico Anton Gerona ed è lieta di accoglierlo nuovamente a meno di un mese di distanza, per riprendere le riflessioni sull’Anima e le Emozioni.

Vi aspettiamo VENERDI’ 17 NOVEMBRE, ORE 20.30, presso la sede di Via Pompeo Marchesi 18 – Milano, per la conferenza ad ingresso gratutito:

“IL MONDO APPARTIENE ALLE ANIME?”

Quando molti Scientifici affermano che la materia è vuota, che l’atomo è vuoto, ed i Fisici quantistici dimostrano che la materia esiste e si determina nel momento preciso in cui noi la osserviamo…, allora sorge spontanea una riflessione, una domanda:  Il mondo è della materia?

Ma se non è della materia, allora di chi è il mondo? Chi abita il mondo: la materia o le Anime? Oppure tutte due?

Che collegamento ha l’Anima con la materia?

Qualcuno sostiene che ciò che esiste è l’Anima, la quale si materializza nel corpo per parlare, per portare “fisicamente”, il suo messaggio…

Parla dunque l’Anima con la materia, con il corpo…?

Si parlano anche le Anime e comunicano tra di loro…?

E cosa accade quando l’Anima non ha un corpo…?

Anton Gerona porta la sua appassionante esperienza per cercare di dare risposta a tutti questi quesiti e la conferenza del 17 Novembre vuole essere un colloquio tra le persone che vorranno parteciparvi, lavorando anche a livello pratico, con esempi concreti.

Perchè la vita è davvero appassionante e lo diventa ancora di più quando si conosce il messaggio che la propria Anima porta ed Anton Gerona ce lo dimostra ogni volta che viene a trovarci…

Vi ricordiamo che Anton Gerona sarà disponibile per sessioni individuali da venerdì 17 a martedì 21 Novembre, per prenotarsi, prego chiamare il 3478774067.

CORSO ESPERIENZIALE

DOMENICA 19 NOVEMBRE, dalle 9.30 alle 13.30, vogliamo approfondire e fare esperienza pratica, imparare a familiarizzare con le capacità di ricerca di Anton Gerona: è questo lo scopo dell’esperienza di gruppo che proponiamo.

Tanti Scientifici dicono adesso che quello che esiste veramente è l’informazione, che l’informazione è più importante della materia.

In questo senso i corpi delle persone, e la persone in tutta la loro globalità, sono “informazione”: tutto quello che accade alle persone nella loro vita si può interpretare leggendo questa informazione, imparando a farlo…

Come si può leggere l’informazione delle persone e tutto quello che accade loro?

Nel corso di gruppo, totalmente pratico, si lavorerà e si farà esperienza sull’informazione delle persone e dello spazio in cui vivono, si cercherà e si lavorerà come gestirla.

Per prenotare la propria partecipazione al corso e per informazioni, prego scrivere a cercarelanima@gmail.com oppure chiamare il 3478774067.

Una nuova destinazione: UDINE

Gentili Amici di questo blog,

il messaggio che Anton Gerona si impegna a diffondere – SIAMO UN’ANIMA E SIAMO NATI PER AIUTARE – raggiunge una nuova regione italiana: il Friuli Venezia Giulia.

Cristina Piovesana, del Centro Tao Crescita Interiore di Udine, lo ospiterà a fine Novembre: ecco un breve estratto della presentazione, che vi invitiamo a leggere per intero collegandovi alla pagina http://www.taocrescitainteriore.it

“Vi presentiamo un nuovo amico che viene da Barcellona, è molto bravo e anche molto simpatico:

Anton Gerona

(…) E’ difficile riassumere il suo lavoro perché è inusuale, ma è molto efficace. Buttatevi e provate!

Anton rimarrà a Udine una settimana dal 27 novembre – 2 dicembre 2017

SERATA DI PRESENTAZIONE: “RIEQUILIBRIO DELLA PERSONA E DELLA CASA ATTRAVERSO LA RICERCA DELLE EMOZIONI”

Lunedì 27 novembre 2017 ore 20.30, presso la Libreria Perlanima

Sala piccola (si entra da Via San Vito al Tagliamento, 19, primo piano)

Potete prenotare anche una sessione indivduale di un’ora con lui, per un riequilibrio psico-fisico-emozionale ed un riequilibrio del vostro ambiente.

Riceve da martedì 18 novembre a venerdì 1 dicembre.

Per info, prego scrivere a info@crescitainteriore.it

Il programma dettagliato di FIRENZE

Cari amici, ecco come promesso il programma dettagliato delle attività che Anton Gerona svolgerà a Firenze, dove vi ricordiamo sarà presente dal 13 al 19 Settembre 2017.
Potete prenotare una sessione individuale contattando Emanuela; le sessioni si svolgono presso Studio Binazzi – Viale Augusto Righi 9 (Zona Salviatino).
Una sessione individuale di riequilibrio energetico con lui è davvero
un’esperienza sorprendente ed utile nel quotidiano.
Per Info: Emanuela 348 374 1978
Sabato 16 settembre 2017 ore 16 – Corso esperienziale 
LE EMOZIONI: UN GRANDE TESORO
presso L‘Associazione Ali-Menti – Via Ponte a Vicchio, 4 – Vicchio di Mugello
 
Il 5  maggio di questo anno abbiamo potuto sperimentare, con Antòn Gerona
che cosa è l’Anima e come questa si comporta nello spazio e nelle relazioni. 
Il prossimo 16 settembre vi proponiamo un incontro di sperimentazione sulle emozioni. 
 
Cosa è una emozione? Quando e perché la proviamo? E’ da condividere? 
L’emozione va capita o sentita? Perché e come si manifesta nel corpo delle persone? 
Come possiamo individuarla per poterci lavorare? 
 
In questo incontro Antòn vi propone un viaggio nel mondo delle emozioni per imparare  a sentirle, conoscerle e accettarle. 
 
L’incontro sarà totalmente esperienziale. Antòn chiede ad ogni partecipante di portare un’emozione per ”lavorarla” insieme. Le emozioni potranno essere personali del partecipante all’incontro o di altre persone, animali o piante. 
Si tratta di imparare insieme attraverso le esperienze e la crescita personale di tutti. 
Ogni volta che si lavora una emozione, si cresce come persona. 
Vi aspettiamo!!
 
Domenica 17 settembre 2017 ore 16 – Corso esperienziale
ANIMA, “ENERGIA”, SPAZIO
presso Studio Binazzi – Viale Augusto Righi, 9 (Zona Salviatino) Firenze
 
Secondo Antòn Gerona l’anima non vuole conoscere, vuole sperimentare e s’incarna in corpi umani per poter vivere ed esprimersi. 
 
L’anima contiene tutte le informazioni sulla persona, sugli animali, le piante, l’intero universo. 
Nell’anima sono presenti sia il passato che il presente, ma ancor più importante il futuro
Cosa fare nella vita? Quali passi compiere? L’anima ci informa costantemente e possiamo imparare ad entrare in contatto con queste informazioni. 
 
Il corso di Antòn Gerona sarà decisamente esperienziale: si lavorerà sul passato, sul presente e soprattutto sul futuro delle persone presenti, sulla famiglia, sulle persone vicine e sulla casa. 
 
Le case sono molto importanti perchè l’informazione rimane nello spazio che diventa un fantastico  specchio degli abitanti. 
A volte è molto più efficace lavorare sull’informazione accumulata nella casa 
che cercare nel passato della propria vita.
Vi aspettiamo!!
Dal 13 al 19 settembre 2017
Sessioni individuali durante le quali verrà attivato un processo di risveglio che, come affermano molte tradizioni antiche, è di vitale importanza
per localizzare e riarmonizzare le emozioni, che si trovano sia nel corpo fisico
che nel corpo “non fisico” e nello spazio dove si abita e si lavora.
Per questo motivo nelle sessioni è necessario considerare tutti i livelli.
Per informazioni:
Emanuela 348 374 1978 – Studio Binazzi – Viale Augusto Righi, 9 (Zona Salviatino) Firenze

Dove va l’Anima dopo la morte? Conferenza a Milano

Gentili Amici del Blog antongerona.net,
questo è l’invito all’ultimo appuntamento della stagione dedicato alle conferenze sull’Anima, tenute dal nostro “ricercatore di perchè” Anton Gerona, che viene in Italia da Barcellona per parlarci di un tema profondo: dove va l’Anima dopo la morte?

MARTEDI’ 11 LUGLIO, ORE 20.30
PRESSO LA SEDE DI POSTURA E BENESSERE DI VIA POMPEO MARCHESI 18 – MILANO
INGRESSO GRATUITO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

“Dove va l’anima dopo la morte?”

Ciò che sentiamo dire spesso da Anton Gerona nelle sue conferenze è che le risposte a tutte le nostre domande stanno davanti a noi, ma il più delle volte non siamo in grado di vederle.
Queste risposte, non solo stanno davanti a noi, ma si presentano nel momento giusto, proprio quando più abbiamo bisogno di sapere da loro qual è il senso della nostra vita.
Questo succede perchè la realtà che viviamo la stiamo creando noi: l’anima crea la materia, il corpo della persona e tutto il mondo materiale proprio per lavorare ciò di cui ha bisogno per evolversi, nel momento esatto in cui ne ha bisogno.
Il papà di Anton, che ha 96 anni, a volte dice cose che non si capiscono molto, che non sembrano avere senso: dice di vedere persone e cose che gli altri non vedono, parla dal passato e del futuro…, parla della morte e a volte chiede: “Anton, io sono già morto? ” Ed Anton risponde: “No papà, ancora no”.
Ed il padre allora gli chiede: “Mi avvisi quando muoio? Me lo dirai?”. “Si papà, non ti preoccupare, quando morirai io ti avviserò “.
Sappiamo che quando la persona muore, l’anima, molte volte, ancora non lo sa…non è consapevole della morte.
In questo periodo il papà di Anton dice di vedere sua moglie, la mamma di Anton, che è mancata molti anni fa, ma è curioso che mai ha parlato di lei dopo la sua morte, ne parla adesso, e dice che la vede per casa….
Grazie a lui, Anton Gerona ha investigato oltre lo spazio ed il tempo ed ha scoperto che le anime vengono a cercarsi, che le anime non vanno da nessuna parte perchè non esiste lo spazio: le anime sono sempre presenti, perché non hanno spazio ne’ tempo, non hanno passato o futuro e, come diceva Einstein, l’energia non si crea né si distrugge, l’energia esiste da sempre e non muore mai, soltanto si trasforma.
Allora, adesso si tratta di scoprire in quale dimensione vive l’anima, e se questa dimensione è la stessa quando un’anima vive con un corpo umano, o quando il corpo non c’è più, quando arriva la morte.
L’anima vive sempre nella stessa dimensione?
Vi invitiamo a partecipare a questo incontro e vi chiediamo di condividere la  vostra esperienza, della famiglia o di amici, facendo di essa il tema della conferenza.

Anton Gerona arriverà a Milano l’11 Luglio e sarà disponibile per incontri individuali su appuntamento, fino a venerdì 14 mattina.
Ancora posti disponibili, per prenotare, prego contattare il 3478774067.

Per confermare la vostra presenza alla conferenza di martedì 11 Luglio, potete rispondere a questa mail o lasciare un messaggio (anche sms) al 3478774067.
A presto.Dove

Anton Gerona in Trentino: Arco di Trento (TN)

Siamo lieti di informarvi che il nostro “amico speciale” Anton Gerona torna ad Arco di Trento, dal 22 al 25 maggio per svolgere sessioni individuali. Lunedi 22 maggio, presso Casa Sociale di Vigne di Arco, Via Fossa 19 , si terrà alle ore 20.30 una conferenza dal titolo

“L’ ANIMA CONOSCE GIA’ IL SUO FUTURO”

L’anima vuole sperimentare, non ha bisogno di sapere poiché sa già, possiede già tutte le informazioni, delle persone, degli animali, della natura…di tutto l’Universo.

L’anima si manifesta nalle persone in forma fisica, arriva nel corpo umano per sperimentare, a già tutte le informazioni con sè.

Le informazioni più importanti arrivano dal futuro.

Cosa fare nella vita?

L’anima informa costantemente l’uomo e molte delle informazioni si trovano in ciò che si materializza ai nostri occhi: la realtà si crea nel momento in cui noi vi interagiamo, ciò che accade nel corso  della nostra vita è il messaggio che ha per noi la nostra anima.

Anche le case sono molto importanti perché l’informazione rimane dello spazio.

Le case e i luoghi sono un fantastico specchio delle persone che vi abitano.

Per questo motivo spesso lavorare sulle informazioni che si accumulano nelle case risulta essere efficace tanto quanto lavorare sulla vita e sul passato delle persone.

L’incontro con Anton per questo sarà sia teorico che sperimentale.

Per informazioni o appuntamenti per  sessioni individuali contattare

Magda  339 4807547 , Cristiana 366 2479222 un caro saluto a presto.